RaspberryPi
Installazione di RPi-Monitor su Raspberry Pi

Installazione di RPi-Monitor su Raspberry Pi

Con questo articolo andremo ad installare RPi Monitor sul nostro Raspberry Pi. Questo tool creerà un’interfaccia web da dove sarà possibile monitorare il nostro Raspberry Pi in tempo reale. Inoltre, i dati rilevati vengono archiviati su dei database rrd (Round Robin) che saranno visibili sotto forma di grafici sempre sull’interfaccia web di RPiMonitor.
Queste sono solo alcune delle funzioni che svolge, se si vuole approfondire consiglio di dare un’occhiata direttamente sul sito del produttore xavierberger

Per pima cosa andiamo ad aggiornare il nostro Raspberry Pi

sudo apt-get update && sudo ap-get upgrade -y

Ora dobbiamo aggiunge la repository dell’autore e la sua chiave di validazione.

sudo apt-get install dirmngr
sudo apt-key adv --recv-keys --keyserver keyserver.ubuntu.com 2C0D3C0F
sudo wget http://goo.gl/vewCLL -O /etc/apt/sources.list.d/rpimonitor.list
sudo apt-get update

A questo punto, possiamo installare RPi Monitor:

sudo apt-get install rpimonitor

Terminata l’installazione ricaviamo l’indirizzo IP del nostro Raspberry Pi con il comando hostname -I, a questo punto apriamo un web browser ed inseriamo nella barra dell’indirizzo l’Ip del nostro Raspberry Pi seguito dalla porta :8888
Ad esempio 192.168.1.123:8888

E’ possibile modificare la porta ed altri parametri di RPiMonitor modificando il file /etc/rpimonitor/daemon.conf . Inoltre è anche possibile modificare questa pagina editando il file /etc/rpimonitor/data.conf ed è anche possibile integrare ulteriori valori da mostrare prendendo spunto dai file contenuti nella cartella /etc/rpimonitor/template

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: