RaspberryPi
Creazione di uno script su Raspberry Pi

Creazione di uno script su Raspberry Pi

Uno script non è altro che un file di testo contenente una o più istruzioni che verranno eseguite all’esecuzione dello script stesso.

Non vi è un’estensione specifica per uno script, dato che questo può essere scritto in diversi modi. Ad esempio anche un codice Python può essere interpretato come script, ma ovviamente prevede la presenza dell’applicativo python per poter essere eseguito.

Nell’esempio che andrò a descrivere creeremo un file di testo con estensione “.sh” che non farà altro che stampare sul nostro terminale la scritta “Hello World!“. Ovviamente non è richiesta l’installazione di alcun programma perché andremo a utilizzare le potenzialità della nostra shell.

Fatta questa premessa, colleghiamoci in SSH al nostro Raspberry Pi o se preferiamo possiamo anche avviare il “Terminale” direttamente dall’interfaccia grafica del nostro Raspberry Pi.

Detto questo digitiamo:

sudo nano /home/pi/ilMioScript.sh

e riportiamo all’interno di questo file quanto segue:

#!/bin/bash
echo Hello World!

Salviamo il file digitando CTRL+O e chiudiamo l’editor di testo nano con CTRL+X .

Modifichiamo i permessi sul file appena creato digitando:

sudo chmod 777 /home/pi/ilMioScript.sh

A questo punto non ci resta che testare il funzionamento del nostro script, digitando:

sh /home/pi/ilMioScript.sh

Se vediamo apparire sul terminale una riga con riportato “Hello World!” vuol dire che il nostro script funziona perfettamente.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: