RaspberryPi
Come rimuovere una repo da Raspbian

Come rimuovere una repo da Raspbian

A volte può capitare, soprattutto in seguito alla disinstallazione di qualche programma, che sia necessario intervenire manualmente alla rimozione di una repo dalle liste utilizzate da Raspberry durante le fasi di aggiornamento.
Questo elenco di repository risiedono in due percorsi, il primo possiamo modificarlo con l’editor nano da terminale con il seguente comando:

sudo nano /etc/apt/sources.list

e una volta rimossa o commentata la riga inerente alla repo interessata, chiudiamo e salviamo il file.

Se invece la nostra repo non comparisse nel file sources.list, possiamo controllare se fosse predente nel file sources.list.d con il seguente comando:

sudo ls -al /etc/apt/sources.list.d/

Se abbiamo trovato la sorgente che vogliamo rimuovere, possiamo eliminarla con il seguente comando (nell’esempio seguente, la repo sorgente di NodeJS viene rimossa):

sudo rm /etc/apt/sources.list.d/nodesource.list

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: