RaspberryPi
Come dare più corrente dalle porte USB del nostro Raspberry Pi

Come dare più corrente dalle porte USB del nostro Raspberry Pi

Se avete la necessità di dover fornire 1.2A invece di 600mA (che è l’amperaggio di default erogato dal circuito alle porte USB) modificate questo file:

sudo nano /boot/config.txt

Una volta avviato l’editor nano, aggiungendo in fondo il seguente testo:

max_usb_current=1

A questo punto riavviamo il nostro Raspberry.
posso confermare che è sicuro (nonostante possiate dubitarne) in termini di sicurezza elettrica vera e propria. Ovviamente, se usate un trasformatore decente. Online ho trovato questo:

All that max_usb_current=1 does is to set GPIO38 high, which in turn turns on a FET, which connects a second 39K resistor in parallel to an existing one, on pin 5 of U13, the AP2553W6 USB power manager, lifting the current limit from 0.6A to double that (1.2A), see no possible scenario there why the PI resets because of that, except in case the gate of the FET Q4 is somehow shorted to GND. Which could be caused by a production fault. Inspect Q4, as look if there is solder shorting pins together. Also R6 (resistor mounted between gate of Q4 and GND) should be 100K not 0 Ohm. U13, Q4 and R6 should be near the USB ports.

Fonte: https://www.raspberrypi.org/forums/viewtopic.php?f=29&t=100244

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: