RaspberryPi
Come configurare un Raspberry Pi senza monitor, tastiera e/o mouse

Come configurare un Raspberry Pi senza monitor, tastiera e/o mouse

I settaggi fondamentali che mi ritrovo ad effettuare ogni qualvolta installo Raspbian da zero, sono:
– Connettere il Raspberry Pi alla rete wireless;
– Abilitare il collegamento SSH al nostro Raspberry;

Ovviamente risulta seccante collegare monitor, tastiera e mouse per effettuare solamente queste configurazioni, soprattutto se si vuole utilizzare il Raspberry come server (dove monitor, tastiera e mouse non sono essenziali per l’utilizzo finale) e non come postazione Desktop.

Per configurare la rete WiFi e abilitare il protocollo SSH sul nostro Raspberry Pi ci basterà creare 2 file nella partizione “Boot” della nostra SD card subito dopo aver ripristinato l’immagine disco (ovviamente se abbiamo ripristinato un backup di un Raspberry, dove questi due parametri erano già precedentemente impostati, non sarà necessario eseguire nuovamente questa procedura).

il primo file sarà per la configurazione del wifi, per cui basterà creare un nuovo file di testo denominato wpa_supplicant.conf .
Apriamo questo file con “blocco note” (su windows) oppure con il “text edit” (su Mac) o anche da terminale (su Linux o su Mac) con il comando:
sudo nano /Volumes/boot/wpa_supplicant.conf

all’interno di questo file andiamo ad inserire quanto segue:

country=IT
ctrl_interface=DIR=/var/run/wpa_supplicant GROUP=netdev
update_config=1
network={
    ssid="nome della tua rete WiFi"
    psk="password della tua rete Wifi"
}

Ovviamente sostituiamo i campi inerenti al nome della nostra rete wifi e relativa password con quelli che vogliamo utilizzare.

Il passaggio successivo invece sarà quello di abilitare il protocollo SSH, in questo caso basterà semplicemente creare un file vuoto denominato “ssh” (senza estensione) e posizionarlo sempre all’interno della partizione boot della nostra microSD.

Ora possiamo espellere la nostra microSD, inserirla sul nostro Raspberry e una volta avviato noteremo che si connetterà automaticamente alla nostra rete wireless. A questo punto saremo abilitati ad accedere in SSH e continuare la configurazione del nostro Raspberry senza dover connettere monitor, tastiera e mouse.

Buon divertimento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: